• Mondo Fuori

  • 25 Aprile 2021- Festa della Liberazione dal nazifascismo

  • I viaggi della speranza e della disperazione.

    Viaggi nell'abisso. Samia: “Il Viaggio è una cosa che tutti noi abbiamo in testa fin da quando siamo nati. Ognuno ha amici e parenti che l’hanno fatto, oppure che a loro volta conoscono qualcuno che l’ha fatto. È una creatura mitologica che può portare alla salvezza o alla morte con la stessa facilità. Nessuno sa quanto può durare. Se si è fortunati due mesi. Se si è sfortunati anche un anno o due…”p.122 -Non dirmi che hai paura-G.Catozzella

  • Con Amnesty International contro la pena di morte

  • Verità per Giulio Regeni-“La tua verità? No, la Verità, e vieni con me a cercarla. La tua, tientela.” A.Machado y Ruiz (Poeta Spagnolo 1875-1939)

  • Io sto con Emercency

    Guerre, Epidemie, Vite umane falcidiate... Per nostra fortuna c'è Emercency.

  • LIBERA-100 passi e oltre verso…

    21 Marzo a Padova XXIV giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

  • 23 Aprile-Giornata Mondiale del Libro

  • Amo l’Europa

  • 22 Marzo Giornata Internazionale dell’ACQUA-un diritto per tutti!

    con Bertoli e Ligabue, nel vento che soffia e l'acqua che scorre...

  • 21 Marzo-World Poetry Day. Arriva Primavera, in versi…

    Il verso è tutto. G.D'Annunzio, Il Piacere, II,1

  • 15 Marzo Climate Strike. Gli studenti del mondo manifestano per clima e ambiente

    Fridays for Future- giovani alla riscossa- Appello disperato agli "adulti" Agite subito per questa nostra Terra! “Our house is on fire, I am here to say our house is on fire."

  • 8 Marzo 2021-Donne e uomini insieme con determinazione e speranza

  • 1° Maggio 2020-Coraggio!

    R.Guttuso-Portella delle Ginestre

  • 10 Maggio 2020-Festa della Mamma

    dalla vita di una grande mamma...

  • 5 Ottobre 2020-Giornata UNESCO dedicata agli Isegnanti

  • 23 Maggio-19 Luglio -Luci che non si spengono…

  • 2 Giugno 2020-Festa della Repubblica Italiana

    Ossimori festosi: ferita, disorientata, fragile, eppure resiliente, meravigliosa e forte. La nostra Repubblica.

  • 3 Ottobre 2013-3 Ottobre 2020 Ricordare, accogliere, progettare il futuro

    more

    Il 3 ottobre è diventato giornata della memoria e dell'accoglienza, una data in cui si ricordano le vittime del naufragio di Lampedusa e tutti i migranti che hanno perso la vita nel tentativo di arrivare in Italia, la porta dell'Europa.

  • 20 Novembre2020- Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

  • 25 Novembre 2020-Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

  • 10 Dicembre 1948 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

    Restare umani è un diritto-dovere. Dopo 70 anni, a che punto siamo?

  • 27 Gennaio-Giornata della Memoria per continuare a ricordare, andando avanti

  • Disclaimer

    I contenuti del blog sono un’esclusiva di Affascinailtuocuore.  È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma, senza  autorizzazione dell’autrice.

    Contenuti di altri autori sono debitamente individuati con tutti i riferimenti necessari.

Dove vai Europa? 1992- Richard Shepherd MP Euroscettico e la critica profetica di Maastricht

sceptic view 1992Tempo d’estate, tempo di grandi pulizie. Le mie librerie sono stracolme di libri sugli scaffali edi  roba varia  negli armadietti. Qui ho stipato per anni tutta la carta prodotta al lavoro. Una quantità folle di appunti, fotocopie, lucidi, saggi, relazioni e così via.

Nei giorni in cui non ho niente di particolare da fare, mi tuffo tra questi polverosi resti di una professione che fu, e me ne libero senza rimorso e senza rimpianto. Oggi è toccato all’armadietto in basso a sinistra, in particolare ai faldoni con i materiali didattci e di ricerca.

Tra le varie carte ho ritrovato l’articolo Dividing all our loyalties (Sceptic’s View/The European 1992), probabilmente letto e discusso con studenti e/o colleghi. Il parlamentare conservatore Richard Shepherd vi espone con lucidità,  passione e preoccupazione il suo punto di vista di cittadino Britannico sugli effetti  negativi che il  Trattato di Maastricht potrebbe avere sulle libertà delle singole nazioni e dei suoi cittadini.

A due mesi circa dal  voto sulla Brexit e a ridosso  dell’incontro di Ventotene tra i “grandi” d’Europa, le sue parole suonano particolarmente efficaci e premonitrici di quanto è accaduto nell’Ue  negli ultimi 25 anni, dal 1992 ad oggi. Colpisce come da allora non si sia fatto nulla di decisivo e intelligente  per “correggere” la rotta pericolosa imboccata dall’Europa, già intuita dalla compagnia degli Euroscettici, che oggi ci sta portando di fatto verso  lo strapiombo.

Non ci rimane che auspicarci il rinsavimento   dei nostri governanti Europei e nazionali. Difficile vista la statura dei suddetti, ma sperare non costa nulla. Intanto osserviamo con attenzione quanto ci accade intorno.

EuropadiAffascinailtuocuore

 

 

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: