• Follow Affascinailtuocuore on WordPress.com
  • Mondo Fuori

  • Verità per Giulio Regeni-“La tua verità? No, la Verità, e vieni con me a cercarla. La tua, tientela.” A.Machado y Ruiz (Poeta Spagnolo 1875-1939)

  • 23 Maggio-19 Luglio -Luci che non si spengono…

  • 10 Maggio 2020-Festa della Mamma

    dalla vita di una grande mamma...

  • 2 Giugno 2020-Festa della Repubblica Italiana

    Ossimori festosi: ferita, disorientata, fragile, eppure resiliente, meravigliosa e forte. La nostra Repubblica.

  • Amo l’Europa

  • 1° Maggio 2020-Coraggio!

    R.Guttuso-Portella delle Ginestre

  • 25 Aprile 2020- Festa della Liberazione dal nazifascismo

  • 23 Aprile-Giornata Mondiale del Libro

  • LIBERA-100 passi e oltre verso…

    21 Marzo a Padova XXIV giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

  • Io sto con Emercency

    Guerre, Epidemie, Vite umane falcidiate... Per nostra fortuna c'è Emercency.

  • Giornata Mondiale del Migrante 2020- Viaggi e Diritti, in tempo di pace e di guerra. Ancora morti, tanti. Troppi!

    Viaggi nell'abisso. Samia: “Il Viaggio è una cosa che tutti noi abbiamo in testa fin da quando siamo nati. Ognuno ha amici e parenti che l’hanno fatto, oppure che a loro volta conoscono qualcuno che l’ha fatto. È una creatura mitologica che può portare alla salvezza o alla morte con la stessa facilità. Nessuno sa quanto può durare. Se si è fortunati due mesi. Se si è sfortunati anche un anno o due…”p.122 -Non dirmi che hai paura-G.Catozzella

  • Con Amnesty International contro la pena di morte

  • 8 Marzo 2020-Donne insieme con determinazione e speranza

    a mia madre-click&read
  • 21 Marzo-World Poetry Day. Arriva Primavera, in versi…

    Il verso è tutto. G.D'Annunzio, Il Piacere, II,1

  • 22 Marzo Giornata Internazionale dell’ACQUA-un diritto per tutti!

    con Bertoli e Ligabue, nel vento che soffia e l'acqua che scorre...

  • 25 Novembre-Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

    Il racconto dell'ancella di M.Atwood-Giochi di potere sul corpo delle donne

    RISPETTO E PREVENZIONE

  • BREXIT- L’ora è scoccata

    Sentimenti contrastanti accompagnano questo momento. Il mio cuore è lì, Oltremanica. E sento come uno strappo, un'ulteriore barriera tra me e i miei affetti. Ho bisogno di tempo e di freddezza per rielaborare il significato di questo evento .

  • 27 Gennaio-Giornata della Memoria per continuare a ricordare, andando avanti

  • 15 Marzo Climate Strike. Gli studenti del mondo manifestano per clima e ambiente

    Fridays for Future- giovani alla riscossa- Appello disperato agli "adulti" Agite subito per questa nostra Terra! “Our house is on fire, I am here to say our house is on fire."

  • 10 Dicembre 1948 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

    Restare umani è un diritto-dovere. Dopo 70 anni, a che punto siamo?

  • 20 Novembre2020- Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

  • copyright foto

    La maggior parte delle foto inserite negli articoli provengono dalla Rete e sono pertanto da considerarsi di dominio pubblico. Tuttavia, gli autori o i soggetti coinvolti, possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: affascinailtuocuore@gmail.com
  • Disclaimer

    I contenuti del blog sono un’esclusiva di Affascinailtuocuore.  È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma, senza  autorizzazione dell’autrice.

    Contenuti di altri autori sono debitamente individuati con tutti i riferimenti necessari.

APPsì-APPno-Romanticherie tecno-meteorologiche

 

 

All’ improvviso dal cielo gonfio scroscia un getto  di acqua inclemente. Cerco  velocemente un riparo. Ma dove sono? Un velo nero d’acqua mi copre la visuale. Procedo a tentoni, inzuppata. Ecco i portici finalmente, ora mi sento al sicuro e aspetto tranquilla che tutto finisca.

Intanto scruto oltre l’arco antico, ascolto la musica potente del temporale, inalo estasiata l’odore pulito del selciato e la fragranza delle piante dissetate. La bellezza dell’imprevisto!

E invece no. Dietro l’angolo incombe l’onnipresente tecnologia. Evviva le app che prevedono il tempo minuto per minuto…Magari  ci aiutano a prevenire disastri (forse), ma certamente condizionano il piccolo utente gasato dall’ idea di  sapere se potrà uscire senza l’ombrello o se  dovrà aspettare che finisca il temporale o  se invece farà meglio a  rinunciare.

 

Anche il sublime piacere del temporale estivo diventa banale nella sua prevedibilità. Triste. Quanta poesia ci può essere invece nell’ essere colti di sorpresa.

Ma queste sono  solo  romanticherie…Domani  ho un appuntamento importante e vorrei uscire in moto… Pioverà? Dovrò rassegnarmi e andare  con la noiosa auto,  esasperata dalla  ben più noiosa ricerca del parcheggio?

Aspetta che guardo cosa dice l’app-meteo

 

Distanziamenti sociali- #Scamardistudio- DE DOS EN DOS. Dal corpo al simbolo: una fotografia su due livelli.

 

atardeces de dos in dos

Scamardistudio-Atardeces de dos in dos. Plaza Alameda de Hercules Seville

Due i piani di interpretazione di questa suggestiva foto:

Denotativo, ovvero la luce del tardo pomeriggio che accende la pavimentazione ocra dell’Alameda di Siviglia che colpisce le protagoniste di questa storia illustrata: (foreground) la coppia di donne che seduta comodamente su un selciato bollente scambia quattro chiacchiere; (background) le due bambine (figlie delle due conversanti adulte?) che parlano e giocano all’ombra di un Ercole possente sulle colonne da Fine del Mondo. La città e i suoi ritmi sordi, su uno sfondo lontano, intuito;

Connotativo:  foto ricca di simboli che non possono sfuggire, come  la piazza, le donne, i vestiti segno di un’appartenenza, la postura raccolta e tesa all’ascolto; e poi le colonne d’Ercole che sembrano tenere il resto del mondo  fuori da questo squarcio comunicativo, per proteggere tra le sue “braccia possenti” le due coppie, aperte all’umanità della comunicazione. Chi sono queste donne? Da dove vengono? Cosa aspettano in questo bollente pomeriggio Andaluso?

La piazza, tradizionalmente accogliente, abbraccia queste sei creature del tempo, in coppia: La vetustà nobile delle colonne di Ercole; il gioioso futuro dell’infanzia; l’incalzante presente della maturità: De Dos en Dos. E le racchiude tutte tra le ombre allungate degli alti fusti, quasi grata di una prigione luminosa.

Oggi  1 Maggio 2020, si può aggiungere un’ulteriore interpretazione che lasciamo alle parole della fotografa:

Hoy 1 de Mayo de 2020 el sentido de esta fotografía podría invitar a pensar en esta abrumadora distancia social que tendremos que respetar para un tiempo.

Pero no! Reveindico su sentido primario: a la sombra de las dos columnas de los leones,
el juego de dos mujeres de origen árabe charlando sin prisa en la calma de una tarde sevillana en plena feria, que es cuando la Alameda está vacía pero preciosa.

Al fondo, dos niñas también sentadas, como una proyección o una síntesis de la historia de este lugar. StefaniaScamardiFacebook

 

Lo sguardo di Scamardi coglie questo magico microcosmo esaltandolo con il suo scatto illuminato.

Bella. Non una parola di più non una di meno.

Scamardistudio ci sorprende con il CALLEndario Sivigliano 2020. Poliedricamente ARTE

Poliedricamente ARTE: Fotografia, Poesia, Musica, Cittadinanza. 14 tra gli scatti Sivigliani più significativi di Stefania Scamardi, accompagnate da una poesia di David Eloy Rodriguez, diventano  il CALLEndario 2020, perfetto souvenir della meravigliosa città Andalusa.

Goditi il ritmo dolce del videopromo di Scamardistudio

 

 

 info se vuoi acquistarlo 

Stefania Scamardi (scamardistudio)- ALLA FINE DELL’ ARCOBALENO. Poesia per immagini, un’immagine per la poesia.

Un’ occasione di lavoro fa incontrare  fotografia, poesia, consapevolezza e fiducia nel domani.

Stefania Scamardi-Alla fine dell'arcobaleno

scamardistudio-Alla Fine dell’ Arcobaleno-Maiorca Ottobre 2019

 

Al final del arco iris.

El sabio caminante del cielo rojo me preguntó
Has llegado al final del arco iris?
Qué bella pregunta! Pensé.
Sí.
Pececitos de colores
El agua azul turquesa
El blanco de la sal
las rocas lunares de gris plateado
El verde de pinos frondosos
El amarillo de los juegos para niños
El blu del Mar abierto y de la cola de un papagayo.
El rojo y el rosa del ibiscus
El color de la tierra en mi piel

SÍ. Encontré un tesoro
Era yo y mi sonrisa
Llena de esperanza.

Stefania Scamardi Maiorca 2019

 

Scamardistudio-RITRATTI E AUTOSTIMA-SMILE, con un sorriso si può fare…

ScamardiPhoto-Luci d’Autunno-IL PESCATORE nell’oro del Guadalquivir

 

S.Scamardi-Il Pescatore nell’oro del Guadalquivir

Scamardistudio- Autunno a Siviglia- Il Pescatore nell’oro del Guadalquivir

 

Placido e paziente

il pescatore aspetta.

Placido e brillante

il Guadalquivir scorre

verso la sera.

Noi lentamente,

passeggiamo al suo fianco.

 

Stefania Scamardi (scamardistudio)CENTAURI al mare di Settembre. Potenza della fotografia.

Stefania Scamardi  va ancora una volta, con il suo scatto, al cuore del messaggio iconico. Centauri, una  fotografia di fine estate  sulle spiagge andaluse, ha un che di mitologico: luci, ombre, dinamismo d’ acqua, terra e luci, corpi in fusione. Una storia spettacolare!

scamardistudio-Centauri- Andalusia Settembre 2018

scamardistudio-Centauri- Andalusia Settembre 2018

Stefania Scamardi-L’ATTENZIONE-Streetphotography 2002. Regalo di Ferragosto

 

scamardistudio-street photography-L’Attenzione. Plaza del Museo Siviglia 2002

 

 

“Dai mamma continuiamo a leggere! Ma dove guardi? Vuoi andare al museo? Va bene, ma prima vediamo come va a finire la storia, è troppo bella. Vorrei che non finisse mai!”

ScamardiPHOTO-TODO ES DE COLOR A PESAR DE LA SOMBRA-11 anni dopo. La Fotografia Sociale di Stefania Scamardi in mostra a Barcellona

 

 

Siete  a Barcellona tra il 2 Giugno e il 2 Luglio 2016?

Vi piace esplorare ambiti diversi che si animano di luce nuova nell’incontro e nello scambio di strutture, forme ed esperienze, tra  Architettura di paesaggio e abitativa, Fotografia, Musica, Pittura, Cultura Gitana di Spagna, lotta per la casa e l’eguaglianza, contro ogni forma di pregiudizio ed emarginazione?

Se tutto ciò vi interessa, non perdetevi la nuova  mostra  “Todo es de color a pesar de la sombra. 11 años despues ” di Stefania Scamardi, architetta e fotografa italiana, residente a Siviglia dove è “approdata” anni fa per il suo Progetto Erasmus.  

Mostra Barcellona 2016

“El reportaje de Stefania Scamardi “Todo es de color a pesar de la sombra. Historia de una casa en el Polígono Sur” (2005) fruto de una investigación acerca de la adaptabilidad social de las viviendas en barrios marginales, cuenta desde cerca la historia “física y mítica” de un hogar en el Polígono Sur tratando de dar visibilidad a la realidad de un hábitat vulnerable y de paliar las imágenes estereotipadas asociadas a los barrios marginales y en este caso al colectivo gitano.

Con motivo del Docfield 2016 festival de fotografía documental de Bcn El reportaje será re-editado y producido por el Espacio fotográfico Can Basté y se expondrá en la Sala Golfa del centro cívico. También se están diseñando actividades paralelas (encuentros y debates socio – culturales).

En la misma fecha en la Sala Cava también se expondrá el reportaje de Sergi Alcázar “Vestigium” sobre las experiencias marginales del barrio de la Mina de Barcelona.
Esta exposición pertenece al circuito oficial del DocField.

 

Scamardi-Expo Sala Guadalquivir-Sevilla 2006

Scamardistudio-Expo Sala Guadalquivir-Sevilla 2006

La mostra di Barcellona arriva 11 anni dopo il successo di pubblico e di critica della prima edizione  dell’ originale progetto di contaminazione artistico-sociale dove fotografia, architettura, antropologia, psicologia, urbanistica e pittura, si incrociano nell’ esplosione di creatività e impegno sociale dei protagonisti. 

Risultati e riconoscimenti

Diario de Sevilla- Stefania Scamardi Todo es de color a pesar de la sombra 200o6

La consegna della chiave

Il risultato più ambito arriva nel 2007, con la “commovente” cerimonia civile di consegna della chiave a Lola che ha finalmente  la sua casa.

Stefania Scamardi-Expo Sala Guadalquivir Sevilla 2006

Il 1° premio One Vision

La fotografia LOLA-EN-CONTRALUZ rientra in questo  percorso di ricerca artistico-sociale e  vince il 1°premio nel concorso Europeo One Vision 2006.

LOLA-EN-CONTRALUZ.jpg

S.Scamardi-LOLA-EN-CONTRALUZ-One Vision 2006-1° premio europeo

Il libro

Frutto della ricerca è anche un bellissimo volume, arricchito da disegni  e illustrazioni di  interessanti pittori andalusi e pubblicato in collaborazione con la Regione  Andalusia, il Comune di Siviglia e La ONG Architettura e Impegno Sociale.

flores y cemento-Francisco Ortega

Sara di Pietrantonio, ancora un femminicidio.Un’altra farfalla che non volerà più!

scamardistudio-mariposa sagrada

scamardistudio-Farfalle Sacre

Un’altra farfalla uccisa. Sara, 22 anni romana, studentessa universitaria, bella e pronta ad aggredire la vita.

Il suo ex  non accetta che lei  lo lasci. Probabilmente le chiede un ultimo incontro fatale e…le da fuoco! Si, sembra proprio che sia stato lui. Lo hanno fermato, un giovane Italiano, forse per bene, forse di buona famiglia, ma tanto tanto criminale.

Ultime notizie: Ê stato proprio lui. Ha confessato. E non le aveva chiesto un ultimo incontro, ma ha premeditato l’agguato vigiacco.

Noi donne spesso sottovalutiamo le fragilità e i lati oscuri degli uomini che ci sono accanto. E invece dobbiamo farci i conti, essere prudenti e non  accettare mai  dagli ex la proposta di un ultimo incontro  di chiarimento.

Quando una storia finisce non c’è nulla da chiarire, soprattutto se abbiamo avuto segnali di instabilità, fragilità, violenza psicologica, incapacità di gestire le proprie emozioni. Soprattutto quando è evidente la volontà malata di schiacciare l’altra.

Ultimo incontro da soli? NO grazie.

Ê anche vero che, se la volontà malvagia pervade il cuore e offusca la mente, non c’è  compagnia o prudenza che tenga, ma intanto  facciamo la nostra parte.

E non raccontiamoci  masochisticamente che siamo noi  sbagliate, che forse non abbiamo capito, che forse dovevamo fare per lui (o non fare) questo  o quest’altro. NO, non è  così!

 Maggio 2016- Sabato sera. Roma Magliana, Sara 22 anni, un’altra  farfalla sacra a cui vengono letteralmente bruciate le ali, il cuore, il corpo.

Un’altra farfalla  che  non potrà più volare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: