Paolo Veronese-Apoteosi diVenezia(Venezia-Palazzo Ducale)
Paolo Caliari, detto il Veronese-Apoteosi di Venezia 1582( Venezia-Palazzo Ducale)

 

 

Sono questi giorni di carnevale che più fanno volare il nostro pensiero verso Venezia. Eppure nel romanzo Il Fuoco di Gabriele D’Annunzio viene esaltata la sua anima Autunnale, quella che meglio riflette sulle sue acque e sulle sue “pietre” l’essenza profonda di questa città.

“pensava in un pomeriggio recente – tornando dai Giardini per quella tiepida riva degli Schiavoni che all’anima dei poeti vaganti potè sembrar talvolta non so qual magico ponte d’oro prolungato su un mare di luce e di silenzio verso un sogno di Bellezza infinito – io pensava, anzi assisteva nel mio pensiero come a un intimo spettacolo, alla nuziale alleanza dell’Autunno e di Venezia sotto i cieli.”

«La mutua passione di Venezia e dell’Autunno, che esalta l’una e l’altro al sommo grado di lor bellezza sensibile, ha origine in una affinità profonda; poiché l’anima di Venezia, l’anima che foggiarono alla Città bella gli antichi artefici, è autunnale.”

il fuoco BUR

E allora mi lascio tentare da questo nuovo viaggio di lettura. Complicata, debordante, poetica e mozzafiato, la scrittura di D’Annunzio mi stordisce, così come mi catturano le sue analisi delle opere d’arte che fanno da spirito guida a questo suo romanzo.

Sarà un viaggio lungo, con tante soste per respirare normalità, ma ci sarà una meta. Per ora non posso fare altro che rendere un fugace omaggio alla Magnifica, soprattutto nella sua veste autunnale, che ho respirato palpitante.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.