Food for Thought da Zygmunt Baumann

Ancora su La Stampa (Finanza fuori controllo-La politica non può limitarla) ancora con Andrea Malaguti che intervista un grande vecchio: Zygmunt Baumann,

“noto come teorico della società liquida resa tale dalla globalizzazione che elimina sicurezze e identità”

Baumann  afferma che  la globalizzazione detesta i vincoli, un pò come la malavita; aggiunge inoltre che  L’Europa non fallirà e neppure l’Italia, ma il problema è che non si sa chi comanda… Le prospettive non sono catastrofiche.

“Il mondo non finisce mai[… ]Ma il prezzo sarà alto soprattutto per i giovani”

Vale la pena di leggere tutto l’articolo di Malaguti, l’analisi  è realistica  e il linguaggio molto chiaro.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.