Qui ci vorrebbe un nuovo New Deal

Lo scrittore Paul Auster, Sabato 28 sarà nelle Langhe con il suo ultimo romanzo Sunset Park

PAOLO MASTROLILLI (Inviato a New York-La Stampa 21 Maggio2011) lo intervista:

“Forse stavolta i giovani della primavera araba hanno anticipato i colleghi occidentali. Sono anni che aspetto da noi una rivoluzione, o qualcosa del genere, perché la situazione in America e in Europa è sempre più insostenibile. Eppure non ci sono segni: i nostri ragazzi restano immobili. Magari toccherà ai giovani mediorientali di aprire la porta e trascinarli».

“Come siamo finiti a parlare di primavere arabe con Paul Auster, uno che vive in simbiosi con New York? Eravamo partiti da Sunset Park, il suo ultimo romanzo, che presenterà in Italia il 28 maggio al Festival Collisioni. Nelle prime pagine il giovane protagonista, Miles Heller, si ritrova in Florida a pulire case perse dai loro proprietari per colpa della crisi economica. Se la crisi l’ha colpita al punto di aprirci un romanzo – gli avevamo chiesto – dovrà avere opinioni forti al riguardo”. Leggi qui l’intervista

Ma i giovani occidentali sono davvero immobili?

 E dopo essersi indignati cosa faranno?

Teniamo d’occhio la Spagna!

Se ti interessa, leggi qui la mia recensione del capolavoro di Paul Auster New York Trilogy

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.