copertina_lastampa_tuttolibri_w600

Don Wislow presenta su TUTTOLIBRI, il suo ultimo lavoro, Broken, una serie di “novelle” sulla realtà americana contemporanea. 

Accenna alle differenze di scrittura tra  le lunghe cavalcate dei romanzi precedenti e l’essenzialità delle novelle, ma non è tanto  l’ aspetto tecnico che mi colpisce nella presentazione, quanto l’umanità che lascia trasparire. Si avverte il cuore “spezzato”  di uno scrittore che  sta soffrendo il momento, per vari motivi.

Non ho mai letto  nulla di Winslow,  ma quello che oggi  leggo su  La Stampa, mi fa desiderare di conoscerlo  più da vicino, di cominciare ad esplorare i suoi romanzi, e di affrontare con lui  la maratona della lettura, a tempo di jazz.

“Viviamo tempi difficili.

Tra la situazione politica, quella razziale e il Covid19, sembra di volare in una nuvola dalla quale non riusciamo a uscire. Ma in qualche modo io ho la sensazione che sia un tutt’uno, che, almeno qui negli USA, il virus sia la manifestazione fisica di una malattia spirituale che ha infettato il paese dal 2016. È come una vescica dovuta alla febbre.”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.