• Mondo Fuori

  • I viaggi della speranza e della disperazione.

    Viaggi nell'abisso. Samia: “Il Viaggio è una cosa che tutti noi abbiamo in testa fin da quando siamo nati. Ognuno ha amici e parenti che l’hanno fatto, oppure che a loro volta conoscono qualcuno che l’ha fatto. È una creatura mitologica che può portare alla salvezza o alla morte con la stessa facilità. Nessuno sa quanto può durare. Se si è fortunati due mesi. Se si è sfortunati anche un anno o due…”p.122 -Non dirmi che hai paura-G.Catozzella

  • Con Amnesty International contro la pena di morte

  • Verità per Giulio Regeni-“La tua verità? No, la Verità, e vieni con me a cercarla. La tua, tientela.” A.Machado y Ruiz (Poeta Spagnolo 1875-1939)

  • Io sto con Emercency

    Guerre, Epidemie, Vite umane falcidiate... Per nostra fortuna c'è Emercency.

  • LIBERA-100 passi e oltre verso…

    21 Marzo a Padova XXIV giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

  • 23 Aprile-Giornata Mondiale del Libro

  • Amo l’Europa

  • 22 Marzo Giornata Internazionale dell’ACQUA-un diritto per tutti!

    con Bertoli e Ligabue, nel vento che soffia e l'acqua che scorre...

  • 21 Marzo-World Poetry Day. Arriva Primavera, in versi…

    Il verso è tutto. G.D'Annunzio, Il Piacere, II,1

  • 15 Marzo Climate Strike. Gli studenti del mondo manifestano per clima e ambiente

    Fridays for Future- giovani alla riscossa- Appello disperato agli "adulti" Agite subito per questa nostra Terra! “Our house is on fire, I am here to say our house is on fire."

  • 8 Marzo 2021-Donne e uomini insieme con determinazione e speranza

  • 25 Aprile 2020- Festa della Liberazione dal nazifascismo

  • 1° Maggio 2020-Coraggio!

    R.Guttuso-Portella delle Ginestre

  • 10 Maggio 2020-Festa della Mamma

    dalla vita di una grande mamma...

  • 5 Ottobre 2020-Giornata UNESCO dedicata agli Isegnanti

  • 23 Maggio-19 Luglio -Luci che non si spengono…

  • 2 Giugno 2020-Festa della Repubblica Italiana

    Ossimori festosi: ferita, disorientata, fragile, eppure resiliente, meravigliosa e forte. La nostra Repubblica.

  • 3 Ottobre 2013-3 Ottobre 2020 Ricordare, accogliere, progettare il futuro

    more

    Il 3 ottobre è diventato giornata della memoria e dell'accoglienza, una data in cui si ricordano le vittime del naufragio di Lampedusa e tutti i migranti che hanno perso la vita nel tentativo di arrivare in Italia, la porta dell'Europa.

  • 20 Novembre2020- Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

  • 25 Novembre 2020-Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

  • 10 Dicembre 1948 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

    Restare umani è un diritto-dovere. Dopo 70 anni, a che punto siamo?

  • 27 Gennaio-Giornata della Memoria per continuare a ricordare, andando avanti

  • Disclaimer

    I contenuti del blog sono un’esclusiva di Affascinailtuocuore.  È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma, senza  autorizzazione dell’autrice.

    Contenuti di altri autori sono debitamente individuati con tutti i riferimenti necessari.

G.Tornatore-LA CORRISPONDENZA. Strumenti e luoghi del cuore a ritmo di Skype

La Corrispondenza LocSono anni che non vado al cinema da sola. Il film di Giuseppe Tornatore La Corrispondenza mi offre l’occasione.  Sto già pregustando il piacere di divertirmi o annoiarmi in beata solitudine. 

14.55. Sala 5, Porto Astra. Padova. Sono sola, al centro di una sala calda e confortevole, ma nel giro di qualche minuto si aggiungono tre compagni di visione. Sul grande schermo la pubblicità di negozi, prodotti locali e film in programmazione. Uffa!

Finalmente comincia il film ed io sono nella migliore predisposizione d’animo. images (3)Due ore di trionfo estetico e narrativo. Amy, stuntgirl e studentessa di astrofisica e Ed, illustre vecchio professore della stessa materia, si innamorano. Fin qui la trama è ben nota: scatta l’ incantesimo tra l’autorevole e affascinante docente e l’allieva stregata dal suo carisma. Ma nel film, a questa trama scarna e quasi banale, si aggrappano con determinazione magica molteplici elementi cinematograficamente “efficaci”. Tra questi eccone alcuni, nell’ordine in cui il mio vissuto emozionale li ha colti.

York

York-cityBellissima la scelta di un setting romantico come lo Yorkshire, che evoca passioni incancellabili come quella di Heathcliff e Catherine, sulle Cime Tempestose (Emily Brontë), che dominano le moors. Sullo sfondo la  magia  della maestosa  Cattedrale  e la suggestione dell’antica città medievale che, insieme a Durham e alla “sua” Cattedrale, mi appartengono sentimentalmente.

Edimburgo

Una delle città in cui avrei voluto vivere. Luoghi, momenti e atmosfere indimenticabili che hanno segnato il mio cuore e che sicuramente cattureranno gli spettatori del film.

Lettere d’amore

E il colore rosso. Rubino? Sangue? Inutile soffermarci più di tanto, l’odore e la consistenza della carta, l’illusione di sentire ancora lo scratch del pennino che lascia sul foglio il senso e il sentimento da comunicare, sono qualcosa che  chi ha avuto la fortuna di sperimentare queste sensazioni, può capire e sentire, profondamente.

Arte

Elemento vitale nei film di Tornatore (La Migliore Offerta). Il calco sofferente di Amy diventa opera d’arte che trascende il freddo materiale bianco di cui è fatto, per trasmettere dolore e passione. Ma, alla fine, anche amore e speranza.

Viaggio

È il viaggio di rinascita attraverso la morte, che Amy vive, anche tra le fiamme e la violenza degli urti cinematografici da Kamikaze, come ama chiamarla  il suo Ed.

 

Fascino della Cultura

Il fascino della cultura, della ricerca di un punto di origine, tra  stelle, università, biblioteche e gallerie d’arte.

 

Bellezze d’Italia

L’immaginario Borgo Ventoso  nasce dalle suggestioni dell’ Isola di San Giulio sul lago d’Orta e  di alcuni scorci di  Villa Frua a Stresa, che, insieme alle montagne del Trentino   sono  spot di bellezza Italiana.

Tecnologia

images4IK7WGIVE poi la tecnologia. Cosa dire? Un tuffo nevrotico nella modernità, che smorza tutte le critiche di superficialità e di abbandono della comunicazione autentica. Il ritmo della corrispondenza, apparentemente maniacale, tra Ed e Amy è il ritmo della vita nel XXI secolo. Anche per persone abituate a ben altri sistemi, come  il vecchio professore.  Anzi, Ed lo controlla e lo gestisce come un abile psichiatra impigliato tra le maglie di un transfert ineludibile, ma ancora consapevole di come si aiuta una giovane paziente-amante a trovare la sua strada.

I dispositivi elettronici? Grande, inevitabile spot per i vari produttori. Skype la fa da padrone, con tutti i suoi limiti di sincronizzazione. Sincronia: parola non a caso ricorrente nel film…

imagesK39NYWS1Bravissimi i protagonisti. Jeremy Irons è vecchio e fa il vecchio, senza trucchi senza inganni. Olga Kurylenko è giovane, bella, intelligente e credibilissima nel suo ruolo. Gli altri? Scompaiono.

 

34637462Tanti contenuti, tanti spunti, alcuni banali che tralascio volentieri, tutti comunque intrecciati da Tornatore con la sapienza antica delle merlettaie di Burano o Siciliane. Raffinato, colto, emozionante. Sapiente nell’alternare scene, spesso sdolcinate, a veri, piccoli capolavori d’azione,  La Corrispondenza è un film da  assaporare fino all’ultima scena.

Come Nuovo Cinema Paradiso, risente forse di una eccessiva lunghezza, ma i tempi dell’anima, si sa, sono lenti e lunghi. Alla fine del viaggio,  il dolore profondo che attraversa la corrispondenza tra Amy e Ed, lascia gradualmente posto alla speranza di  tornare a vivere e di amare ancora.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: