• Follow Affascinailtuocuore on WordPress.com
  • Mondo Fuori

  • Giornata mondiale del migrante e del rifugiato 2020- Viaggi e Diritti, in tempo di pace e di guerra. Ancora morti, tanti. Troppi!

    Viaggi nell'abisso. Samia: “Il Viaggio è una cosa che tutti noi abbiamo in testa fin da quando siamo nati. Ognuno ha amici e parenti che l’hanno fatto, oppure che a loro volta conoscono qualcuno che l’ha fatto. È una creatura mitologica che può portare alla salvezza o alla morte con la stessa facilità. Nessuno sa quanto può durare. Se si è fortunati due mesi. Se si è sfortunati anche un anno o due…”p.122 -Non dirmi che hai paura-G.Catozzella

  • Verità per Giulio Regeni-“La tua verità? No, la Verità, e vieni con me a cercarla. La tua, tientela.” A.Machado y Ruiz (Poeta Spagnolo 1875-1939)

  • 23 Maggio-19 Luglio -Luci che non si spengono…

  • 10 Maggio 2020-Festa della Mamma

    dalla vita di una grande mamma...

  • 2 Giugno 2020-Festa della Repubblica Italiana

    Ossimori festosi: ferita, disorientata, fragile, eppure resiliente, meravigliosa e forte. La nostra Repubblica.

  • Amo l’Europa

  • 1° Maggio 2020-Coraggio!

    R.Guttuso-Portella delle Ginestre

  • 25 Aprile 2020- Festa della Liberazione dal nazifascismo

  • 23 Aprile-Giornata Mondiale del Libro

  • LIBERA-100 passi e oltre verso…

    21 Marzo a Padova XXIV giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

  • Io sto con Emercency

    Guerre, Epidemie, Vite umane falcidiate... Per nostra fortuna c'è Emercency.

  • Con Amnesty International contro la pena di morte

  • 8 Marzo 2020-Donne insieme con determinazione e speranza

    a mia madre-click&read
  • 21 Marzo-World Poetry Day. Arriva Primavera, in versi…

    Il verso è tutto. G.D'Annunzio, Il Piacere, II,1

  • 22 Marzo Giornata Internazionale dell’ACQUA-un diritto per tutti!

    con Bertoli e Ligabue, nel vento che soffia e l'acqua che scorre...

  • 25 Novembre-Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

    Il racconto dell'ancella di M.Atwood-Giochi di potere sul corpo delle donne

    RISPETTO E PREVENZIONE

  • BREXIT- L’ora è scoccata

    Sentimenti contrastanti accompagnano questo momento. Il mio cuore è lì, Oltremanica. E sento come uno strappo, un'ulteriore barriera tra me e i miei affetti. Ho bisogno di tempo e di freddezza per rielaborare il significato di questo evento .

  • 27 Gennaio-Giornata della Memoria per continuare a ricordare, andando avanti

  • 15 Marzo Climate Strike. Gli studenti del mondo manifestano per clima e ambiente

    Fridays for Future- giovani alla riscossa- Appello disperato agli "adulti" Agite subito per questa nostra Terra! “Our house is on fire, I am here to say our house is on fire."

  • 10 Dicembre 1948 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

    Restare umani è un diritto-dovere. Dopo 70 anni, a che punto siamo?

  • 20 Novembre2020- Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

  • copyright foto

    La maggior parte delle foto inserite negli articoli provengono dalla Rete e sono pertanto da considerarsi di dominio pubblico. Tuttavia, gli autori o i soggetti coinvolti, possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: affascinailtuocuore@gmail.com
  • Disclaimer

    I contenuti del blog sono un’esclusiva di Affascinailtuocuore.  È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma, senza  autorizzazione dell’autrice.

    Contenuti di altri autori sono debitamente individuati con tutti i riferimenti necessari.

Con Gad Lerner tra lanzichenecchi, capitani di ventura e flauto d’oro

Caro Gad,
la tua trasmissione di ieri è stata superba. La defamiliarizzazione messa in atto dagli Accampati ha creato un alone surreale, che ha dato un tocco ulteriore. Il loro linguaggio scarno, essenziale e diretto ha messo ancora più in evidenza il vuoto dei parolai di mestiere (e qui includo tutti). Quel loro richiamare al “patto” concordato prima della trasmissione, quel loro volersi attenere al “compito”, mostrerà anche ingenuità, rigidità forse, ma è un bell’esempio di correttezza e dunque fa ben sperare.

Ti ringrazio per avere portato in trasmissione la MUSICA. Formisano e Takahiro Yoshikawa sono stati superbi. Mi sono commossa di fronte all’ineffabile bravura e passione di questo Flautista d’Oro! Lucido come il suo strumento, brillante anche nelle parole. La metafora dell’orchestra e del ruolo del solista al suo interno, già interiorizzata da molti di noi, è apparsa quanto mai efficace.
Grazie alla Dominianni, sempre pungente e vera, spariglia, mette sul piatto le verità che pungono. Persino Stracquadanio, condotto per mano dalla sapiente conduzione è apparso più “credibile” di altre volte. Sorprendente la tiritera sull’insostituibilità dei due capi storici… Ma siamo pazzi? La toppa messa dopo a dire che per il partito lo sono è servita a ben poco. E la figura del Maestro Limonta, che tuffo nella realtà pulita! E la tua campagna per la cittadinanza! Quel tuo essere sempre in prima fila e parlare in prima persona di cosa significhi essere e sentirsi Italiano e non poterlo “ufficializzare” sulle benedette carte, se non dopo anni di lotta, di attesa, di frustrazione, di latitanza delle Istituzioni…Non commento la scelta teorica  di impostazione del programma che è come al solito di alto livello. Credo nella ciclicità della Storia.
Grazie Gad

Dal Blog di Gad Lerner: “Stasera su La7 alle 21,10 L’Infedele vi propone un’analisi storica di questa Italia allo sbando. Tra i lanzichenecchi black bloc che riesumano la parodia del sacco di Roma (1527), e i capitani di ventura divenuti esperti in imboscate parlamentari (sempre intenti, direbbe il Guicciardini, al loro “particulare”), si riproduce la situazione che provocò la fine del Rinascimento italiano e la lunga stagione delle dominazioni straniere. Per questo abbiamo invitato in studio il più autorevole studioso del Cinquecento italiano, Massimo Firpo, membro dell’Accademia dei Lincei e docente di Storia moderna all’Università di Torino. E’ passato un mezzo millennio ma le analogie sono impressionanti. Vediamo la politica divenire irrilevante nel mentre si liquefa in diverse consorterie, soprattutto a destra ma anche a sinistra. I giovani indignati, a loro volta calpestati dai lanzichenecchi d’oggi, se ne accorgono e snobbano il governo in carica, rivolgendosi direttamente al potere sovranazionale rappresentato da Mario Draghi. Si consuma così, rapidamente, il declino storico della penisola. Proprio come nel 1500, il secolo in cui l’Italia perse il primato culturale e commerciale che l’aveva resa florida negli anni dell’Umanesimo e del Rinascimento…continua qui

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: