• Mondo Fuori

  • I viaggi della speranza e della disperazione.

    Viaggi nell'abisso. Samia: “Il Viaggio è una cosa che tutti noi abbiamo in testa fin da quando siamo nati. Ognuno ha amici e parenti che l’hanno fatto, oppure che a loro volta conoscono qualcuno che l’ha fatto. È una creatura mitologica che può portare alla salvezza o alla morte con la stessa facilità. Nessuno sa quanto può durare. Se si è fortunati due mesi. Se si è sfortunati anche un anno o due…”p.122 -Non dirmi che hai paura-G.Catozzella

  • Con Amnesty International contro la pena di morte

  • Verità per Giulio Regeni-“La tua verità? No, la Verità, e vieni con me a cercarla. La tua, tientela.” A.Machado y Ruiz (Poeta Spagnolo 1875-1939)

  • Io sto con Emercency

    Guerre, Epidemie, Vite umane falcidiate... Per nostra fortuna c'è Emercency.

  • LIBERA-100 passi e oltre verso…

    21 Marzo a Padova XXIV giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

  • 23 Aprile-Giornata Mondiale del Libro

  • Amo l’Europa

  • 22 Marzo Giornata Internazionale dell’ACQUA-un diritto per tutti!

    con Bertoli e Ligabue, nel vento che soffia e l'acqua che scorre...

  • 21 Marzo-World Poetry Day. Arriva Primavera, in versi…

    Il verso è tutto. G.D'Annunzio, Il Piacere, II,1

  • 15 Marzo Climate Strike. Gli studenti del mondo manifestano per clima e ambiente

    Fridays for Future- giovani alla riscossa- Appello disperato agli "adulti" Agite subito per questa nostra Terra! “Our house is on fire, I am here to say our house is on fire."

  • 8 Marzo 2021-Donne e uomini insieme con determinazione e speranza

  • 25 Aprile 2020- Festa della Liberazione dal nazifascismo

  • 1° Maggio 2020-Coraggio!

    R.Guttuso-Portella delle Ginestre

  • 10 Maggio 2020-Festa della Mamma

    dalla vita di una grande mamma...

  • 5 Ottobre 2020-Giornata UNESCO dedicata agli Isegnanti

  • 23 Maggio-19 Luglio -Luci che non si spengono…

  • 2 Giugno 2020-Festa della Repubblica Italiana

    Ossimori festosi: ferita, disorientata, fragile, eppure resiliente, meravigliosa e forte. La nostra Repubblica.

  • 3 Ottobre 2013-3 Ottobre 2020 Ricordare, accogliere, progettare il futuro

    more

    Il 3 ottobre è diventato giornata della memoria e dell'accoglienza, una data in cui si ricordano le vittime del naufragio di Lampedusa e tutti i migranti che hanno perso la vita nel tentativo di arrivare in Italia, la porta dell'Europa.

  • 20 Novembre2020- Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

  • 25 Novembre 2020-Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

  • 10 Dicembre 1948 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

    Restare umani è un diritto-dovere. Dopo 70 anni, a che punto siamo?

  • 27 Gennaio-Giornata della Memoria per continuare a ricordare, andando avanti

  • Disclaimer

    I contenuti del blog sono un’esclusiva di Affascinailtuocuore.  È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma, senza  autorizzazione dell’autrice.

    Contenuti di altri autori sono debitamente individuati con tutti i riferimenti necessari.

Scamardistudio.com-REPORTAGE 8 MARZO 2021 Siviglia-Manifestare a Siviglia, con allegria e convinzione per i diritti delle donne e per il benessere di tutti.

Giornata Internazionale delle Donne 

Milioni di  persone manifestano a Siviglia, e nel mondo, ordinatamente ma con forza e determinazione, e soprattutto in allegria. Liberi dal senso di colpa sulla  diffusione dell’epidemia, instillato giorno dopo giorno, goccia a goccia.

Si può manifestare, con le dovute cautele. E nella Giornata Internazionale delle Donne è doveroso. Si, anche perché secondo tutte le statistiche recenti sono proprio le donne che stanno risentendo maggiormente degli effetti della pandemia da Corona Virus, in campo familiare, educativo, lavorativo, psicologico, sociale. Ne è testimonianza tragica anche l’incremento drammatico dei femminicidi in Italia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Stefania Scamardi Fortuna documenta la manifestazione di Siviglia in un reportage colorato e denso di significato. Domina il viola, colore dell’eternità, fusione del rosso passione e del blu calma.  Il colore viola assume significati diversi  a seconda degli ambiti e dei paesi in cui viene usato. Per i movimenti femministi e la comunità omosessuale simboleggia la libertà, la dignità e la libera espressione. Ed è inevitabile pensare al capolavoro di Alice Walker Il colore viola, manifesto  “womanist”  delle donne afroamericane.

CALLEndario-Febbraio 2021 sull’ AZOTEA di Calle Peral “primera mirador de la ciudad”

 

Le terrazze di Siviglia

Attraverso lo sguardo e l’analisi dell’ architetta fotografa Stefania Scamardi assaporiamo questi luoghi magici di socialità e bellezza, a Siviglia.

 

 
 

Hace 6 años escribí sobre el valor social de las azoteas de la https://player.vimeo.com/video/93681873“>”Sevilla celeste”
Hoy en día vuelven a ser partes de titulares de periódicos, como zonas peligrosas de contagio…

Prefiero volver a pensar en ellas como lugares de educación e intercambio, espacios de disfrute y juego,
desde donde es posible ver un horizonte.

 

¿SABÍAS QUE…?

Aljarafe proviene del árábe “aššaráf” y éste, del árabe clásico “šaraf”- altura dominante – dada la altura de las colinas a la orilla del Guadalquivir que observan desde oeste la ciudad de Sevilla.

A partir del Siglo XVIII la Rae recogerá este término como “terreno alto y extenso, AZOTEA o terrado.

Así el Aljarafe se nos revela etimológicamente como la primera azotea mirador de la ciudad
recordándonos la influencia de la cultura musulmana que siempre ha dado a los espacios en altura un papel de gran importancia dentro de la vivienda en cuanto espacios privados de
cara a la calle (que pertenece a los hombres) así como espacios de actividades domésticas
(entre ellas el rezo y el estudio) y de relación y encuentro de las mujeres.

 

 

MIO PADRE, MIA MADRE ED IO. Un omaggio speciale di Stefania (Scamardiphoto) ai genitori.

Carezze

Febbraio 2021- Fa sempre piacere accarezzarsi il cuore con la mano  dell’amore e dei ricordi.  Fa piacere specialmente in questo periodo di distanza forzata dagli affetti lontani. Allora ogni segno di vicinanza affettiva riscalda e apre alla speranza.

Siviglia 2009. Si torna in Italia. Il momento  dei saluti  è sempre straziante. Ci si lascia fisicamente, con la certezza di ritrovarsi  presto. Gli occhi sono lucidi, il viso tradisce qualche emozione malcelata, ma l’abbraccio trasmette fedeltà eterna ai sentimenti che legano  padri, madri e figlie.

Questo è il bellissimo  regalo di Stefania, che ritrae a modo suo un intenso periodo  vissuto insieme. 

 

Come colonna sonora di questo omaggio Stefano e Ornella hanno scelto MAX di Paolo Conte, una canzone che è anche parte di me, per averla ascoltata attraverso le loro vite e i lunghi, intensi viaggi in macchina tra il Sud, il Centro e il Nord dell’Italia.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: