• Mondo Fuori

  • Alla Fiera delle Parole One Book One City Padova legge il romanzo della Atwood. Diritti delle Donne. Una lotta continua…

    Il racconto dell'ancella di M.Atwood-Giochi di potere sul corpo delle donne

    Per il ritiro del DDL Pillon e la riaffermazione della libertà di scelta degli "Italiani", uomini e donne liberi. Margaret Atwood-Il Racconto dell'Ancella: " In un’America reduce da una catastrofe ecologica, che ha falciato gran parte della popolazione e messo in forse la stessa sopravvivenza della specie, un gruppo di fanatici religiosi ha fondato uno stato totalitario, Galaad, riducendo in completa schiavitù le donne. I rapporti umani, sociali, culturali sono stati aboliti: unico supremo fine è la procreazione. Attraverso il diario segreto della giovane “ancella” Difred, si delinea l’inquietante profilo di un mondo futuro ma non troppo, già presente in embrione nella società degli anni Ottanta...apri il link all'immagine per continuare

  • Giornata Mondiale del Migrante 2019- Viaggi e Diritti, in tempo di pace e di guerra. Ancora morti, tanti. Troppi!

    Viaggi nell'abisso. Samia: “Il Viaggio è una cosa che tutti noi abbiamo in testa fin da quando siamo nati. Ognuno ha amici e parenti che l’hanno fatto, oppure che a loro volta conoscono qualcuno che l’ha fatto. È una creatura mitologica che può portare alla salvezza o alla morte con la stessa facilità. Nessuno sa quanto può durare. Se si è fortunati due mesi. Se si è sfortunati anche un anno o due…”p.122 -Non dirmi che hai paura-G.Catozzella

  • 15 Marzo Climate Strike. Gli studenti del mondo manifestano per clima e ambiente

    Fridays for Future- giovani alla riscossa- Appello disperato agli "adulti" Agite subito per questa nostra Terra! “Our house is on fire, I am here to say our house is on fire."

  • Verità per Giulio Regeni-“La tua verità? No, la Verità, e vieni con me a cercarla. La tua, tientela.” A.Machado y Ruiz (Poeta Spagnolo 1875-1939)

  • 19 Luglio -Luci che non si spengono

  • LIBERA-100 passi e oltre verso…

    21 Marzo a Padova XXIV giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

  • Con Amnesty International contro la pena di morte

  • Io sto con Emercency

    sempre più guerre, sempre più vittime, Per fortuna che c'è Emercency.

  • 2 Giugno 2019-Festa della Repubblica Italiana

  • Amo l’Europa e il 26 Maggio VOTO.

  • 1° Maggio, su coraggio! Io ti amo…

    Alto e basso.Guttuso e Tozzi. Tempo di contaminazioni...

  • 23 Aprile-Giornata Mondiale del Libro

  • 25 Aprile 2019- Festa della Liberazione dal nazifascismo

    La Storia che mi piace...Fiori di Aprile nel giardino d'Italia liberato

  • 22 Marzo Giornata Internazionale dell’ACQUA-un diritto per tutti!

    con Bertoli e Ligabue, nel vento che soffia e l'acqua che scorre...

  • 21 Marzo-World Poetry Day. Arriva Primavera, in versi…

    Il verso è tutto. G.D'Annunzio, Il Piacere, II,1

  • 27 Gennaio-Giornata della Memoria per continuare a ricordare, andando avanti

    “Despite everything, life is full of beauty and meaning.” ― Etti Hillesum, Lettres De Westerbork

  • 8 Marzo 2018-Donne insieme con determinazione e speranza

  • 10 Dicembre 1948 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

    Restare umani è un diritto-dovere. Dopo 70 anni, a che punto siamo?

  • 20 Novembre2017- Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

  • Follow Affascinailtuocuore on WordPress.com
  • copyright foto

    La maggior parte delle foto inserite negli articoli provengono dalla Rete e sono pertanto da considerarsi di dominio pubblico. Tuttavia, gli autori o i soggetti coinvolti, possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: affascinailtuocuore@gmail.com
  • Disclaimer

    I contenuti del blog sono un’esclusiva di Affascinailtuocuore.  È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma, senza  autorizzazione dell’autrice.

Ottobre al cinema- IL SINDACO DEL RIONE SANITÁ e JOKER, due pugni nello stomaco.

 

porto astra Padova

Multisala PORTO ASTRA Padove

 

Durante un’intervista  su Joker e sulla sua anima controversa e rivoluzionaria, Joaquin Phoenixmeraviglioso protagonista, ha sottolineato che un film deve essere un pugno nello stomaco per essere ricordato e rielaborato con la mente e con il cuore.

Joker

Ha ragione. Io quel pugno l’ho sentito forte, quasi fino al vomito, quasi fino al rifiuto  e al conseguente desiderio  di abbandonare il “ring”. Ma il magnetismo della recitazione di Phoenix, il linguaggio potente del suo corpo sofferente e della sua mente tormentata, mi hanno tenuta lì, fino all’ultima sequenza.

Che interpretazione magistrale! quanti spunti di riflessione politica e sociale! Quanto “food for thought”!  Da vedere e da “soffrire” fino all’ultimo respiro.

IL SINDACO DEL RIONE sSANITA-DI LEVA

Un pugno meno violento e tuttavia denso di significato è stato quello sferrato da  Il Sindaco del Rione Sanità.  Il solo titolo fa materializzare davanti agli occhi il volto scavato  di  Eduardo De Filippo nella indimenticabile interpretazione della sua opera teatrale, e ti fa pensare subito:

“ma che operazione audace quella di Martone, portare al cinema un’opera puramente teatrale, con tutto il suo bagaglio di  qualità irripetibile!

E tuttavia, quando inizia il film di Martone cogli, ancora una volta, la grandezza di De Filippo e  l’universalità dei suoi messaggi. Napoli trionfa nella sua potenza evocativa, Trionfa il suo linguaggio iconografico e parlato. E O’Sindac, seppure nella sua collocazione sociale “on the border” diventa una sorta di Profeta dolente. Francesco di Leva/Antonio Barracano è  superbo. Quando  non usa le parole sempre ben calibrate, usa la sua fisicità. Si avvicina, calmo e  forte, fa sentire il suo alito  sull’interlocutore intimorito e “spara” il suo  messaggio chiaro e indiscutibile.

Sulla base di  un  contenuto meravigliosamente riproposto e “rispettato”, Martone e i suoi attori inviano allo spettatore un messaggio  attualissimo, fatto di contraddizioni e  di energie contrastanti  in lotta per avere la meglio. Ma  tutte, alla fine, devono  sottostare ad un’unica incontrovertibile verità, quella dettata dall’essere umani.

Il Sindaco del Rione Sanità e Joker sono due “pugni nello stomaco” che hanno lasciato  strascichi positivi. Due  grandi prove di artisti, ennesime testimonianze di quanto il cinema e l’arte tutta possano influire nella vita e nel pensiero  delle persone.

Un bellissimo inizio di Ottobre. Al cinema!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: