palamara-sallusti-

 

Una recensione amara mi arriva da una persona cara, appassionata  e profondamente onesta. Quando il marcio  tocca le istituzioni alte del nostro paese si rischia di perdere il senso dell’orientamento civile e la speranza nell’umanità. 

 

Credimi, è la prima volta che provo un tale schifo e ho grosse difficoltà ad arrivare alla fine del libro. Vivo una profonda crisi di fronte a  magistrati che devono essere per loro natura di un’onestà specchiata e che invece sono pronti a vendersi al miglior offerente e a farsi ricattare con basse storie di donne portate a letto. In chi credere?

Sono stata spesso tentata di mettere fine a questa sudicia lettura, eppure mi sto sforzando di arrivare all’ultima pagina correndo il rischio di non credere davvero più a nessuno e a nulla. A volte mi sento sperduta e diversa. Vorrei vivere in una gabbia di vetro, ma bisogna andare avanti e sperare che ci sia ancora in giro qualcuno moralmente corretto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.