Non si può che essere destabilizzati, indignati, stravolti da questa azione infame. A Brindisi, una scuola simbolo presa di mira: L’Istituto Professionale per i Servizi Sociali (IPSSS)   Francesca  Laura Morvillo Falcone. Non a caso  è dedicata a Francesca Morvillo, moglie di Giovanni Falcone, vittime di uno degli attentati più feroci che la nostra storia abbia conosciuto.

Scuola di donne, soprattutto, che ha fatto della legalità il proprio principio ispiratore, tanto da essere anche premiata per questa sua politica.

Ora la tragedia.

L’effetto? non può che essere di solidarietà alle vittime, dirette e indirette, e di ribellione a qualsiasi atto di intimidazione. La città, il paese tutto reagiranno con forza e determinazione a questo devastante evento.

La cultura, la consapevolezza delle coscienze non è mai piaciuta ai poteri…

Bisogna invece lottare per salvaguardare tutti i valori civili, umani, politici che la cultura diffonde.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.