Ciao Carlo,
grazie per tutto o ciò che hai scritto e fatto. Grazie per la tua leggerezza consapevole e per la tua grande umanità. Porto con me la fragilità del tuo corpo in questi ultimi anni e la grandezza del tuo essere con e per la scrittura.
I tuoi interventi a Che tempo che fa, i tuoi articoli, il tuo Mutandine di Chiffon ( affascinailtuocuore’s review) hanno aperto la mia finestra sul tuo mondo, così ricco di esperienze e di vita.
Grazie Carlo!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.