Vi segnalo un libro…M.Parodi- La scuola che fa male

-Cop Misoginia

Maurizio Parodi

La scuola che fa male

Ed. Liberodiscrivere – Genova

pp.197 – 12 euro

Titolo stimolante, quasi una provocazione in un momento in cui si parla tanto della scuola, in particolare della scuola pubblica e della sua inadeguatezza…Ma va davvero tutto così male nel mondo scolastico? Quali  le soluzioni per migliorarlo? Cerchiamo qualche risposta nel libro di Parodi e nei riferimenti  ai suoi ispiratori, da Rodari a Pennac.

“Il libro nasce come tentativo di comprendere e spiegare il senso dello stare a scuola, dell’essere scuola oggi, di analizzare i meccanismi organizzativi, le regole non scritte, i postulati occulti, le teorie implicite che informano le relazioni quotidiane, i comportamenti abituali, le scelte anche apparentemente più scontate (le non scelte), prosaiche o insignificanti, governando i processi di inclusione e di esclusione, decretando successi e fallimenti…” scheda libro

 Il capitolo, “Necrolettura”,  che vi propongo  di leggere come anteprima  del testo,  si chiude con una significativa e dissacratoria  frase di Ennio Flaiano

Tutto quello che non so l’ho imparato a scuola leggi qui