IL LIBRAIO DI VENEZIA-ED.FELTRINELLI

Nonostante il confinamento e le restrizioni il bookclub della Biblioteca di Selvazzano  continua la sua attività. Paola segnala al GAD (GIROLIBRO A DISTANZAIl Libraio di Venezia di Giovanni Montanaro, un romanzo su Venezia, le sue sfortune e le sue magie come la libreria Moby Dick. Anna ce lo racconta su whatsapp, Affascinailtuocuore  condivide le recensioni qui, su  Google docs e  Facebook

 Il Libraio di Venezia di Giovanni Montanaro (Ed.Feltrinelli) è un piccolo, grazioso romanzo ambientato a Venezia durante la drammatica “acqua grossa” del 12 novembre 2019. Emotivamente coinvolgente la parte centrale del racconto con la descrizione dell’ eccezionale alta marea e delle condizioni atmosferiche che resero drammatica la situazione.

“Quanto gli piacciono, i libri. Nessuno può portarglieli via. Anche se perdesse la libreria, anche se non dovesse venderne più, nessuno può toglierglieli. Può chiudere la Moby Dick, ma i libri esisteranno ancora, con le loro storie, nessuno potrà impedire a lui di leggerli, li ama per questo in fondo, è cominciato tutto così, perché a lui piace leggere, andarsene con la fantasia, usare l’ immaginazione, ridere e piangere per cose che non esistono, che sono solo inchiostro, e per questo esistono ancora di più, è quello l’ importante per lui, non deve dimenticarlo. “

Sono descritti con “amore” i personaggi, messaggeri di tenacia e speranza. C’è anche un io narrante: una vecchia signora, lei sì autenticamente veneziana, che guarda e “vede” dalla finestra della sua casa il campo partecipando in questo modo alla sua vita. Inevitabile qualche piccola caduta nella retorica, ma il romanzo è anche sentimentale e quando si parla di un amore che nasce, in fondo ci può stare.

Molto bello che la fine del racconto sia in realtà l’ inizio di una nuova storia, di una nuova vita. Dulcis in fundo o, se volete, la ciliegina sulla torta: il libro termina con una mappa e una guida delle librerie di Venezia. Non è un semplice elenco perché ogni libreria racconta la sua storia.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.